"IBC" XIX, 2011, 2
Contiene il dossier: Imago - Catalogo di opere grafiche on line

A cura di: Giuseppina Benassati

Partito da un censimento capillare sui patrimoni delle istituzioni pubbliche presenti sul territorio, Imago è divenuto catalogo collettivo mediante l'evoluzione tecnologica degli strumenti catalografici adottati. Poco più di dieci anni di gestione consentono la proposta di un bilancio e di prospettive future.
    • XIX, 2011, 2

      Ezio Raimondi
      [italianista, presidente dell'IBC]
      Fra cerimonie, incontri e mostre, il Centocinquantesimo anniversario dell'Unità d'Italia è stato anche l'occasione per rinnovare l'attenzione sul nostro Risorgimento e sottoporre il passato a un esame critico.
    • XIX, 2011, 2

      Orlando Piraccini
      [IBC]
      A trent'anni dalla campagna sul patrimonio artistico esistente nei cimiteri monumentali dell'Emilia-Romagna, le immagini di Augusto Viggiano mantengono la loro capacità di parlare.
    • XIX, 2011, 2

      Claudia Giuliani
      [Istituzione Biblioteca Classense, Ravenna]
      Restaurando antichi spazi, la Biblioteca Classense di Ravenna ha inaugurato una nuova sezione dedicata alla lettura e alla consultazione multimediale.
    • XIX, 2011, 2

      Loretta Righetti
      [Istituzione Biblioteca Malatestiana, Cesena]
      Nella letteratura cosiddetta "per l'infanzia" si annidano alcuni dei libri fondamentali per capire le vicende dell'Italia unita. Parola di Antonio Faeti...
    • XIX, 2011, 2

      Zoe Baldazzi
      [laureata in Conservazione dei beni culturali all'Università di Bologna - Sede di Ravenna]
      Grazie a Internet, l'assistenza agli utenti dei servizi bibliotecari ha mutato forme e strumenti. Vediamo come e con quali effetti.
    • XIX, 2011, 2

      Francesca Piccinini
      [direttrice del Museo civico d'arte di Modena]
      Velluti, damaschi, broccati, taffetas... La collezione tessile "Gandini" del Museo civico d'arte di Modena completa il suo riordino con un catalogo dei pezzi medievali e rinascimentali.
    • XIX, 2011, 2

      Alessandro Califano
      [Centro ricerca e documentazione arti visive, Roma]
      In sedia a rotelle, da solo, negli spazi del nuovo Museo d'arte contemporanea di Roma. Un test rivela quanto sia importante, quando si costruisce una struttura nuova, progettarla in modo che sia accessibile a tutti.
    • XIX, 2011, 2

      Marco Boglione
      [studioso di fortificazioni e architettura militare]
      Vito Paticchia
      [IBC]
      Una guida agile e dettagliata accompagna i passi di chi desidera esplorare, tra Toscana ed Emilia-Romagna, la Linea che divise l'Italia tra il 1944 e il 1945.
    • XIX, 2011, 2

      Luisa Bravo
      [assegnista di ricerca in Urbanistica all'Università di Bologna]
      Roberto Mingucci
      [docente di Disegno all'Università di Bologna]
      IBC e Dipartimento di architettura e pianificazione territoriale dell'Università di Bologna mettono a punto una banca dati georeferenziata con 2.500 foto dell'Emilia-Romagna vista dall'elicottero.
    • XIX, 2011, 2

      Vasco Errani
      [presidente della Regione Emilia-Romagna]
      Carlo Lucarelli
      [scrittore]
      A Roma, in occasione del Centocinquantesimo dell'Unità d'Italia, l'Emilia-Romagna si racconta mettendo in mostra i suoi simboli, le sue eccellenze, la sua identità.
    • XIX, 2011, 2

      Laura Dall'Olio
      [giornalista]
      Arte, storia, memoria: lontane dai clamori delle mode, tre piccole mostre locali testimoniano altrettante funzioni-chiave della fotografia.
    • XIX, 2011, 2

      Evaristo Sparvieri
      [giornalista]
      Da Carpi ad Auschwitz in treno. Il viaggio di seicento studenti modenesi nel luogo-simbolo della Shoah.
    • XIX, 2011, 2

      Chiara Vecchio Nepita
      [giornalista, associazione "Kabara Lagdaf"]
      Accampato nel deserto, il popolo Saharawi cerca di resistere all'esilio. Difendendo i suoni della sua lingua. E i segni lasciati sulle rocce dagli antenati.
    • XIX, 2011, 2

      Federico Pellizzi
      [docente di Letteratura italiana all'Università di Bologna]
      Come funziona un "manufatto" digitale? In che senso può essere considerato ancora un "testo"? Memoria, scrittura, nuove tecnologie: riflessioni e proposte per un'antropologia del discorso culturale.
    • Dossier

      XIX, 2011, 2

      Giuseppina Benassati
      [IBC]
      Partito da un censimento capillare sui patrimoni delle istituzioni pubbliche presenti sul territorio, Imago è divenuto catalogo collettivo mediante l'evoluzione tecnologica degli strumenti catalografici adottati. Poco più di dieci anni di gestione consentono la proposta di un bilancio e di prospettive future.
    • XIX, 2011, 2

      Cristina Francucci
      [docente di Pedagogia e didattica dell'arte all'Accademia di Belle Arti di Bologna]
      I giovani e i musei d'arte contemporanea, a cura di C. Da Milano, I. Del Gaudio, M. De Luca, G. Franchi, V. Galloni, Ferrara, EDISAI, 2011.
    • XIX, 2011, 2

      Claudia Collina
      [IBC]
      G. M. Accame, La forma plurale. Opere e artisti in Italia 1947-2000, Milano, Edizioni Charta, 2010.
    • XIX, 2011, 2

      Claudia Collina
      [IBC]
      M. Diacono, Iconography and Archetypes. The Form of Painting 1985-1994, Cinisello Balsamo (Milano), Silvana Editoriale, 2010.
    • XIX, 2011, 2

      Orlando Piraccini
      [IBC]
      Accademia Belle Arti Ravenna. Centottant'anni, a cura di M. R. Bentini, Ravenna, Longo Editore, 2010.
    • XIX, 2011, 2

      Silvia Urbini
      [storica dell'arte]
      A. Emiliani, Le storie di Giasone in Palazzo Fava a Bologna di Ludovico, Agostino e Annibale Carracci, Bologna, Bononia University Press, 2010.
    • XIX, 2011, 2

      Vittorio Ferorelli
      [IBC]
      T. Montanari, A cosa serve Michelangelo?, Torino, Einaudi, 2011; Le forme e i segreti del ritratto, a cura di N. Lanzetta, Cinisello Balsamo (Milano), Silvana Editoriale, 2008; Anche i quadri si ammalano, a cura di N. Lanzetta, Savignano sul Panaro (Modena), Grandi e Grandi Editori, 2008.
    • XIX, 2011, 2

      Stefano Pezzoli
      [IBC]
      Il castello e la campagna. Castel Guelfo di Bologna nei secoli XIV-XVIII, a cura di L. Grossi, Bologna, Pendragon, 2010.
    • XIX, 2011, 2

      Alberto Calciolari
      [IBC]
      In BUB. Ricerche e cataloghi sui fondi della Biblioteca Universitaria di Bologna, a cura di B. Antonino, con la collaborazione di P. Moscatelli, Argelato (Bologna), Minerva Edizioni, 2010.
    • XIX, 2011, 2

      Carla Conti
      [Soprintendenza per i beni archeologici dell'Emilia-Romagna]
      "Immagini di uomini e donne dalle necropoli villanoviane di Verucchio", Verucchio (Rimini), 20-22 aprile 2011.
    • XIX, 2011, 2

      Carlo Tovoli
      [IBC]
      Yasuzo Nojima, a cura di F. Maggia e C. Dall'Olio, Milano, Skira Editore, 2011, 144 pagine, 35,00 euro.
    • XIX, 2011, 2

      Nadia Ceroni
      [Museo d'arte della città di Ravenna]
      Il Museo d'arte della città di Ravenna ha aperto al proprio interno una biblioteca rivolta al pubblico.
    • XIX, 2011, 2

      Orlando Piraccini
      [IBC]
      Raffaele De Grada, storico dell'arte, critico, politico (1916-2010).

Azioni sul documento

Elenco delle riviste

    Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna - Cod. fiscale 800 812 90 373

    Via Galliera 21, 40121 Bologna - tel. +39 051 527 66 00 - fax +39 051 232 599 - direzioneibc@postacert.regione.emilia-romagna.it

    Informativa utilizzo dei cookie

    Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271
    Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it