Rivista "IBC" VIII, 2000, 3

mostre e rassegne

Nostalgia del mito

Carlo Tovoli
[IBC]

Fino al 2 ottobre è possibile ammirare a San Marino la scultura di un grande artista contemporaneo, Igor Mitoraj. "Nostalgia del mito" è il titolo della mostra che coinvolge tutto il centro storico del Titano, dalla Galleria della Cassa di risparmio al piazzale della Libertà, al piazzale Domus Plebis, con una illuminazione studiata appositamente per dare risalto alle opere. La mostra, organizzata dalla Cassa di risparmio di San Marino in collaborazione con la Galleria Contini di Venezia, comprende una ventina di opere tra marmi e bronzi, un omaggio all'antichità classica rivisitata con spirito moderno che ha dato fama internazionale all'artista polacco. Igor Mitoraj - che da anni divide la sua attività tra Italia e Spagna - è considerato infatti tra gli sculturi viventi il più "classico" interprete della modernità. Nascita di Venere, Disco Gorgona, Ikaria, Tindaro, Aphrodisius, questi sono alcuni titoli delle sue opere. Maurizio Calvesi nel volume Igor Mitoraj. Dei ed eroi, pubblicato da Electa nel 1999, sostiene che "la scultura di Mitoraj non tanto sollecita la memoria, quanto, suggestionandola di poesia, la illude; la illude che i ricordi non siano tali, ma siano palpito d'attualità, e che dunque la contemplazione della bellezza sia ancora possibile". E anche noi ci lasciamo incantare da questo nuovo sguardo sul mito che rivive nelle piazze dell'antica Repubblica di San Marino.

La mostra è corredata da un catalogo, edito da Contini (Venezia), con le immagini di tutte le opere esposte ed un saggio critico di Giorgio Cortenova

 

Azioni sul documento

Elenco delle riviste

    Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna - Cod. fiscale 800 812 90 373

    Via Galliera 21, 40121 Bologna - tel. +39 051 527 66 00 - fax +39 051 232 599 - direzioneibc@postacert.regione.emilia-romagna.it

    Informativa utilizzo dei cookie

    Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271
    Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it