Rivista "IBC" IX, 2001, 1

mostre e rassegne, pubblicazioni

Da Bologna in cerca dell'Altro

Elena Tripodi
[responsabile della Biblioteca del Centro "Amilcar Cabral" sull'Asia, l'Africa e l'America Latina del Comune di Bologna]

È uscito alla fine di dicembre il catalogo della mostra "Bologna e il mondo oltre l'Europa: viaggiatori bolognesi in cerca dell'Altro", curata dal Centro Amilcar Cabral sull'Asia, l'Africa e l'America Latina del Comune di Bologna, in collaborazione con la Soprintendenza per i beni librari dell'IBC e la Biblioteca dell'Archiginnasio. La mostra è stata allestita presso la Biblioteca dell'Archiginnasio dal 20 ottobre al 30 novembre 2000 (e, visto il successo di pubblico, è stata prorogata fino al 13 gennaio 2001) in occasione delle manifestazioni di Bologna 2000 Città Europea della Cultura.

Il volume, pubblicato dall'Editrice Compositori e riccamente illustrato, contiene molto del materiale iconografico esposto in mostra; rispetto a quest'ultima presenta anche una raccolta di saggi che consentono una riflessione e un approfondimento di alcuni dei temi proposti. Come la mostra, anche il volume è diviso in due parti: la prima, "Il viaggio" contiene un saggio di Scipione Guarracino che si occupa della letteratura di viaggio, dei resoconti dei viaggiatori e del loro utilizzo nella didattica della storia; esso precede la sezione della mostra intitolata "Perché gli uomini nei secoli hanno varcato i confini dell'ignoto?" che presenta una tipologia delle ragioni del viaggio che sembrano ripetersi nelle diverse epoche e nelle diverse civiltà: il desiderio di conquista, la fede, il commercio, la cultura o la riaffermazione di uno status sociale, anche in termini di disponibilità al viaggio.

La ricerca mette l'accento sulla continua osmosi tra queste tipologie: i viaggi di conquista porteranno allo sviluppo dei commerci, gli scienziati si trasformano in tecnici delle espansioni imperiali, i conquistatori saranno spesso mossi da distorte motivazioni religiose o da retaggi culturali, ecc. La seconda parte, "I viaggiatori", ricostruisce gli itinerari di viaggio verso paesi lontani di sei bolognesi che, in secoli diversi, si sono spinti in Asia, in Medio Oriente, in Africa, in America Latina e che sono stati in qualche misura emblematici di un particolare approccio al viaggio. Ecco quindi il percorso biografico, storico e culturale in cui si sono formati bolognesi illustri quali Ludovico Varthema, Ferdinando Marsili, Livio Zambeccari; ma anche quelli di personaggi meno noti come Giovanni Gherardini, pittore in Cina al seguito delle missioni gesuite a cavallo tra XVII e XVIII secolo e Luigi Balugani, giovane artista misteriosamente scomparso in Africa al seguito di Lord Bruce nella seconda metà del XVIII secolo. Di Pier Paolo Pasolini vengono documentati i molti viaggi fuori d'Europa, di cui viene sottolineato il significato che assunsero all'interno della complessa ricerca da lui dedicata all'antropologia delle civiltà preindustriali. Le sezioni dedicate ai viaggiatori sono precedute da due saggi di approfondimento su "Varthema, il turista (Giulio Soravia), "Marsili diplomatico" (Fabio Martelli) e da "Pier Paolo Pasolini: un breve ricordo indiano" (Giorgio Renato Franci). Il volume, partendo da storie individuali, intende porre l'attenzione e stimolare la ricerca sulle complesse dinamiche che nei secoli hanno contribuito a promuovere l'interesse della città di Bologna nei confronti di altre culture.

 

Bologna e il mondo oltre l'Europa. Viaggiatori bolognesi in cerca dell'Altro, a cura del Centro A. Cabral sull'Asia, l'Africa e l'America Latina del Comune di Bologna, Bologna, Editrice Compositori, 2000, 192 p., L. 50.000.

 

Azioni sul documento

Elenco delle riviste

    Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna - Cod. fiscale 800 812 90 373

    Via Galliera 21, 40121 Bologna - tel. +39 051 527 66 00 - fax +39 051 232 599 - direzioneibc@postacert.regione.emilia-romagna.it

    Informativa utilizzo dei cookie

    Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271
    Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it